food · IN CUCINA CON EFFE · ricetta

Hummus di asparagi e sesamo nero

Circa 12 anni fa ho assaggiato l’hummus, in Gran Bretagna, e da allora non ho mai smesso di mangiarlo. Certo, all’inizio trovare la salsa tahini non è stato facile, la compravo sempre all’estero. Ora, per fortuna, si può acquistare comodamente al supermercato.

Trovo che l’hummus sia un piatto molto versatile e salvapasto. Se ne avete un po’ in frigo, lo spalmate su dei crostini e l’aperitivo è pronto. Oppure lo accompagnate con un’insalatina ed il pranzo è in tavola. E va benissimo anche per il brunch!

blog2

Lo preparo spesso, soprattutto in estate, in mille varianti differenti. E ci metto sempre i semi, tanti semi. Mi sembra anche un modo furbo per proporre i ceci (e non solo) a chi i legumi non li ama particolarmente.

Qualche settimana fa ho sperimentato la versione con gli asparagi, mi è piaciuta davvero tanto e vi permette di utilizzare tutto l’asparago, anche la parte più fibrosa.

blog1

Hummus di asparagi e semi di nigella:

-200 g di ceci lessi

-circa 150 g di asparagi

-1 cucchiaio di semi di sesamo nero (opzionali)

-2 cucchiai tahini

-il succo di mezzo limone

-1 o 2 cucchiai d’acqua

Pulite gli asparagi, tagliate via le punte, sbollentatele e tenetele da parte. Lessate in acqua bollente i gambi e fateli raffreddare.

In un frullatore mettete gli asparagi e il sesamo. Quando raggiungono una consistenza cremosa, aggiungete i ceci, la tahini, il succo di limone e frullate. Se il composto fosse troppo compatto, aggiungete uno o due cucchiai d’acqua.

Servitelo con altri semi di sesamo, un filo d’olio e le punte degli asparagi.

blog3

Io adoro mangiare l’hummus spalmato sul pane o sui cracker, ma è buonissimo anche utilizzato come ripieno per delle verdure crude (tipo pomodori/zucchine/indivia) o da spalmare in un sandwich.

Non vi venuta voglia di assaggiarlo? Ora che ci penso, ho proprio degli asparagi in frigo… 😛

Buon weekend!

Effe

Una risposta a "Hummus di asparagi e sesamo nero"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...