DIY · moda · sostenibilità

Come riparare un maglione bucato

A chi non è mai capitato di prendere dall’armadio un maglioncino di lana e scoprire che aveva un buco? Solitamente è colpa delle maledette tarme che riescono sempre a fare qualche danno, nonostante la pulizia del guardaroba e l’utilizzo di prodotti specifici. Oppure, se avete dei gatti, può capitare che si impiglino con gli artigli e che ritraendoli strappino la maglia.

E diciamo la verità, di solito capita al maglioncino preferito, quello che vorremmo durasse per sempre. Ma non disperiamo, possiamo ripararlo in vari modi e con un po’ di fantasia dare un nuovo aspetto al nostro golfino!

Per prima cosa occorre analizzare bene il maglione, se il buco è stato fatto dalle tarme è possibile che ce ne siano anche altri. Una volta quantificati i danni possiamo procedere alla riparazione con ago e filo di lana, l’importante è scegliere un filo simile sia nel colore che nello spessore.

La riparazione non è difficile, date un’occhiata a questo video:

Un altro metodo per rammendare un golfino bucato è quello di utilizzare della lana cardata:

Possiamo anche pensare di creare una fantasia con elementi a contrasto, ad esempio questi pois di lana cardata, l’importante è mantenere un equilibrio tra i vari inserti. La cosa migliore è fare una prova poggiandoli sulla maglia per individuare i punti in cui fissarli…

Un’altra idea è la tecnica giapponese del Sashiko, di cui vi avevo già parlato…

Infine, una soluzione che mi piace tantissimo è quella di ricamare sul punto rovinato…

Con il ricamo si può davvero dare sfogo alla fantasia, dagli elementi geometrici a quelli botanici, dai motivi più semplici a quelli più complessi. E chi ha detto che l’imperfezione non possa diventare protagonista?

*all photo credits: Pinterest

Sono tutte operazioni semplici e sostenibili per continuare ad indossare i nostri capi del cuore. E non vi sembra l’attività perfetta per un pomeriggio di pioggia con una bella tazza di e qualche biscottino?

Andate e recuperate i vostri maglioni! 😉

Buona giornata…

Effe

Un pensiero riguardo “Come riparare un maglione bucato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...