fashion · lifestyle · moda · Style

A nozze coi Middleton 2.0

A sei anni dal Royal Wedding, ieri è stato celebrato il secondo matrimonio in casa Middleton, quello della ormai celebre Pippa con il finanziere James Matthews.

‘N’altra roba da poveri, insomma! 🙂

La cerimonia si è tenuta nella chiesa di St. Mark in Englefield, nel Berkshire, e il ricevimento nella tenuta dei Middleton, in una struttura di vetro costruita per l’occasione.

Naturalmente, era previsto un matrimonio in grande stile, senza badare a spese, e così è stato.

Non amo molto gli abiti nuziali in pizzo, ma questo, disegnato dallo stilista britannico Giles Deacon, è davvero stupendo:

pippa blog (9)

Una sposa meravigliosa e raggiante…

pippa blog (21)

Sì, si, pure lo sposo…( ah, c’era anche lui?) 🙂

pippa blog ()

Essenziale, ma molto raffinato l’abito rosa pallido di Kate Middleton by Alexander McQueen…

pippa blog (7)

Decisamente un look low profile, a differenza di quello (bellissimo, comunque) sfoggiato dalla sorella al suo matrimonio con William! 😉

pippa blog (2)

Deliziosi i paggetti e le damigelle capitanati dai principini George e Charlotte…

pippa blog (3)

pippa blog (6)

Impeccabili i look dei parenti degli sposi:

Pippa (21)

Pippa blog (11)

Mi piacciono tantissimo i matrimoni british, i cappellini mi fanno impazzire…

Pippa blog (10)

Non so chi sia questa signora, ma per me ha vinto tutto…

pippa blog (1)

In ogni matrimonio che si rispetti, c’è sempre qualche look un po’ più eccentrico…

pippa blog (19)

O qualche dettaglio un pelino appariscente, ma tutto sommato questi sono elementi divertenti…

pippa blog (20)

*all photo credits: http://www.telegraph.co.uk

Nulla a che vedere con gli orrori che ho visto in alcuni matrimoni ai quali ho partecipato (e che voglio solo dimenticare)! 🙂

Ovviamente, il budget di queste cerimonie è molto elevato, ma trovo che siano comunque una grande fonte di ispirazione. Anche perchè ormai dei look molto simili si trovano anche a prezzi decisamente accessibili. E anche per gli allestimenti e il ricevimento non sono per forza necessarie cifre da capogiro.

Perchè si sa, il buongusto non è una questione di soldi.

E a proposito di buongusto, forse sarà il caso di andare a togliersi il pigiama… 😉

Buona domenica!

Effe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...