food · IN CUCINA CON EFFE · ricetta

Panini allo zafferano per il pranzo di Pasqua

Siete pronti per la Pasqua? La passerete in famiglia? E soprattutto, che menu avete scelto? 😛

Vi lascio la ricetta di questi panini allo zafferano che ho preparato in questi giorni…Gialli e profumati, trovo che siano perfetti per le vacanze pasquali e per la primavera.

Noi li abbiamo abbinati a formaggi a pasta molle e a una buona birra artigianale…Ci sono piaciuto un sacco!

Panini allo zafferano:

250 g di farina

-25 g di lievito madre secco (o un cubetto di lievito di birra fresco

– una pizzico di sale

-1 cucchiaino di olio extravergine

-acqua tiepida (circa 120 ml)

-1 bustina di zafferano in polvere

Setacciate la farina e preparate la fontana. Sciogliete lo zafferano in una tazzina d’acqua, poi unitelo agli altri ingredienti e impastate fino ad ottenere un panetto.

Fate la croce sul panetto e fate lievitare in luogo riparato per almeno un paio d’ore.

blog5

Dividete il panetto in tante palline, disponetele su una teglia rivestita di carta forno e schiacciatele leggermente.

Prima di infornarli ho deciso di decorare i panini con uno stampo da biscotti. Se volete farlo anche voi, infarinate lo stampino e premetelo delicatamente sull’impasto.

Infornate a 180′ per una ventina di minuti, la prova stecchino vi dirà se sono pronti.

blog3

 

blog4

Mi sembrano molto carini per la tavola di Pasqua o anche per la scampagnata di Pasquetta.

Che ne dite? Vi piacciono? Fatemi sapere  se provate a farli!

Mi raccomando, mangiate senza pietà… 🙂

Buona Pasqua!

Effe

 

Una risposta a "Panini allo zafferano per il pranzo di Pasqua"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...