decor · DIY · lifestyle · sostenibilità

Decorazioni di Pasqua faidate e sostenibili

La Pasqua è alle porte, quest’anno sarà un po’ strano perché la trascorrerò da sola, ma non per questo rinuncerò a qualche decorazione! 😉

Sicuramente andrò a comprarmi un bel mazzo di tulipani che unirò ai bulbi di muscari che ho sul terrazzino e credo che sabato creerò qualche piccola decorazione extra. Sostenibile, ovviamente.

Non c’è bisogno di molto tempo per creare dei decori a tema, né di chissà quali materiali. Ad esempio i ritagli di carta vanno benissimo per degli origami da utilizzare come segnaposto…

Magari anche nella versione portauovo…Non sono adorabili?

Gli origami combinati ad altri elementi possono diventare protagonisti del centrotavola, l’anno scorso ho optato proprio per questa soluzione. Si possono mixare alle uova colorate o rivestite con avanzi di carta…

Ed è possibile tingerle in maniera completamente naturale con quello che abbiamo in cucina…

Libero spazio alla fantasia nel decorare le uova, anche solo con un pennarello…

Non sono stupende?

Ma se si ha pochissimo tempo bastano foglie e fiorellini di campo da incollare con un po’ di colla vinilica…

O qualche piantina infilata nei gusci… Naturalmente i cartoni delle uova sono perfetti come base!

Non solo uova di gallina, anche quelle di quaglia vanno benissimo e non hanno neanche bisogno di essere decorate… 😉

Un pezzo di legno o di corteccia trovata nel parco, bottigliette di vetro recuperate, qualche fiore ed il gioco è fatto…

Ma non sottovalutiamo le verdure…

Un cespo di insalata o un cavolo si trasforma facilmente in un contenitore per i fiori. Più zerowaste di così..

O una composizione con i carciofi…

O guardate che carino questo nido di meringa, da preparare con tranquillità qualche giorno prima…

Anche il cesto di pane è molto bello, l’ho fatto qualche anno fa ed è molto scenografico con le uova e naturalmente poi si può mangiare… 🙂

In un paio d’ore si riescono a creare questi portatovagliolo in fil di ferro…

O guardate queste orecchie per le uova…

Ma per dare un tocco pasquale alla tavola è sufficiente piegare il tovagliolo, in maniera più o meno complessa…

Il risultato è sempre molto carino…

*photo credits: Pinterest

Come al solito, bastano pochi gesti per delle decorazioni belle e sostenibili. Basta solo un pizzico di fantasia.

Vi auguro una Serena Pasqua…

Effe

2 pensieri riguardo “Decorazioni di Pasqua faidate e sostenibili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...